Cresce la voglia di elettrico in Europa

Renault ha superato la soglia dei 200.000 veicoli elettrici venduti in Europa. Il raggiungimento di questo obiettivo va di pari passo anche con un giro di boa simbolico in Francia, con 100.000 veicoli elettrici immatricolati. Questa doppietta sottolinea la leadership di Renault sul mercato europeo dei veicoli elettrici e la continua crescita delle sue vendite in questo settore. Pioniere con il lancio di una gamma di veicoli elettrici già nel 2011, Renault è leader del mercato elettrico in Europa per il 4° anno consecutivo. Quasi un veicolo elettrico su tre che circola sulle strade europee è Renault. Nel 2018 le vendite di veicoli elettrici Renault in Europa hanno registrato una crescita del 36%, con una forte accelerazione nel secondo semestre, a +62%. In Francia, la marca detiene da sola il 56,8% del mercato dei veicoli elettrici, autovetture e veicoli commerciali. «Oggi sono oltre 200.000 i clienti in Europa che hanno scelto Renault per vivere quotidianamente un’esperienza “elettrica” e noi ne andiamo fieri! La mèta raggiunta è naturalmente solo una tappa.

Sono 10 anni che esprimiamo chiaramente la volontà di rendere la mobilità elettrica accessibile a tutti. Pertanto, entro il 2022 il Gruppo Renault ha l’ambizione di realizzare il 10% delle sue vendite nel mercato elettrico, basandosi in particolare sugli 8 veicoli elettrici che il Gruppo offrirà per quella data», spiega Gilles Normand, Direttore Veicoli Elettrici del Gruppo Renault. I motivi di tutto questo successo? La gamma elettrica più completa e versatile del mercato, composta da ZOE, Kangoo Z.E., Master Z.E. e dal quadriciclo Twizy. Potendo contare su continui progressi tecnologici come una maggiore autonomia, motori più potenti e una ricarica più rapida, questa gamma poggia su due best-seller: la citycar ZOE e la furgonetta Kangoo Z.E. ZOE si riafferma come l’indiscutibile referenza del mercato, con un totale di 40.000 immatricolazioni l’anno scorso, di cui 18.000 in Francia. Dopo sei anni di successi, il suo potere di seduzione resta intatto, grazie al design e all’autonomia reale di 300 chilometri*. Kangoo Z.E., invece, è leader incontestato del settore dei veicoli elettrici commerciali in Europa, con una quota di mercato pari al 51,5% nel 2018.

Renault ha superato la soglia dei 200.000 veicoli elettrici venduti in Europa. Il raggiungimento di questo obiettivo va di pari passo anche con un giro di boa simbolico in Francia, con 100.000 veicoli elettrici immatricolati. Questa doppietta sottolinea la leadership di Renault sul mercato europeo dei veicoli elettrici e la continua crescita delle sue vendite in questo settore. Pioniere con il lancio di una gamma di veicoli elettrici già nel 2011, Renault è leader del mercato elettrico in Europa per il 4° anno consecutivo. Quasi un veicolo elettrico su tre che circola sulle strade europee è Renault. Nel 2018 le vendite di veicoli elettrici Renault in Europa hanno registrato una crescita del 36%, con una forte accelerazione nel secondo semestre, a +62%. In Francia, la marca detiene da sola il 56,8% del mercato dei veicoli elettrici, autovetture e veicoli commerciali.

«Oggi sono oltre 200.000 i clienti in Europa che hanno scelto Renault per vivere quotidianamente un’esperienza “elettrica” e noi ne andiamo fieri! La mèta raggiunta è naturalmente solo una tappa. Sono 10 anni che esprimiamo chiaramente la volontà di rendere la mobilità elettrica accessibile a tutti. Pertanto, entro il 2022 il Gruppo Renault ha l’ambizione di realizzare il 10% delle sue vendite nel mercato elettrico, basandosi in particolare sugli 8 veicoli elettrici che il Gruppo offrirà per quella data», spiega Gilles Normand, Direttore Veicoli Elettrici del Gruppo Renault. I motivi di tutto questo successo? La gamma elettrica più completa e versatile del mercato, composta da ZOE, Kangoo Z.E., Master Z.E. e dal quadriciclo Twizy.

Potendo contare su continui progressi tecnologici come una maggiore autonomia, motori più potenti e una ricarica più rapida, questa gamma poggia su due best-seller: la citycar ZOE e la furgonetta Kangoo Z.E. ZOE si riafferma come l’indiscutibile referenza del mercato, con un totale di 40.000 immatricolazioni l’anno scorso, di cui 18.000 in Francia. Dopo sei anni di successi, il suo potere di seduzione resta intatto, grazie al design e all’autonomia reale di 300 chilometri*. Kangoo Z.E., invece, è leader incontestato del settore dei veicoli elettrici commerciali in Europa, con una quota di mercato pari al 51,5% nel 2018.

Lascia un commento.

4 × 2 =