1888, im Jahr der Fernfahrt von Bertha Benz, erscheint auch der erste zeitgenössische Bildbericht über eine Fahrt mit dem Benz Patent-Motorwagen Modell 3 in der Leipziger „Illustrierten Zeitung“ vom September 1888. In 1888, the same year as Bertha Benz´s epic drive, the first contemporary pictorial report about a drive with the Benz Patent-Motorwagen Model 3 was published in the September issue of the Leipzig "Illustrierte Zeitung".

Ieri come oggi: Gottlieb Daimler e Carl Benz i pionieri della mobilità

Una ventata di aria fresca attraversa il mondo dell’economia, con aziende giovani portatrici di idee rivoluzionarie, che si mettono in moto per cambiare il futuro: le start-up, piccole aziende caratterizzate da una grande capacità innovativa, con un focus sulle nuove tecnologie.

Un’immagine estremamente attuale, ma si tratta in effetti di un richiamo alla fine del XIX secolo. Infatti nella seconda fase del Gründerzeit, la grande epoca del liberalismo classico, impera quello stesso spirito da start-up che oggi caratterizza i settori high-tech. Al centro di questo vivacissimo panorama tecnologico di 130 anni fa ritroviamo i pionieri dell’automobile, Gottlieb Daimler e Carl Benz. Già nel 1883 i due hanno sviluppato soluzioni pionieristiche indipendentemente l’uno dall’altro: a Mannheim Carl Benz fonda insieme ad alcuni finanziatori la ditta Benz & Cie. ed inizia la produzione del motore a due tempi da lui sviluppato, che offre numerose possibilità di impiego come fonte di energia fissa; contemporaneamente Gottlieb Daimler e Wilhelm Maybach sviluppano a Cannstatt il motore a quattro tempi ad alta velocità. Così i due pionieri gettano le basi per le prime automobili: Benz sviluppa l’automobile grazie ai guadagni derivanti dalle vendite dei suoi motori a due tempi ed allo stesso tempo Daimler e Maybach con il loro innovativo propulsore hanno la fonte di energia per la loro carrozza a motore. Nel 1886 Benz presenta la prima automobile al mondo, la Patent-Motorwagen.

Lascia un commento.

14 − sei =