Innovazione, glamour ed emozione: Qooder sulla copertina di Lui

Dopo Brigitte Bardot, Jane Fonda o Catherine Deneuve negli anni ’60 e ’70, e oggi Kate Moss, Rihanna, Naomi Campbell, Gisèle Bündchen, Laetitia Casta o Léa Seydoux ore è il Qooder a finire sulla sulla copertina di Lui. L’incontro tra Lui e Qooder è stato naturale: i due brand mirano a rendere il mondo più bello, più glamour e più libero. Ecco perché la redazione della rivista ha deciso di andare oltre.

E realizzare un numero speciale, interamente dedicato al piacere di guidare un Qooder: 28 pagine di fascino, interviste e informazioni per scoprire il mondo della mobilità. Creato nel 1963 da Daniel Filippachi, Lui è il punto di riferimento per la stampa maschile francese.

Sin dalla sua nascita, si è posizionato come la rivista dell’uomo moderno. Perché Lui è la rivista d’eccezione. Politica, cultura, sport, società, ma anche gastronomia, moda ed edonismo: in Lui c’è solo l’eccezionale. E soprattutto bellezza, glamour e sogni. I più grandi fotografi del mondo si sono susseguiti per evidenziare le ragazze più belle del pianeta.

Lascia un commento.

20 − 6 =