Jaguar Land Rover sta sperimentando, sulle strade del Regno Unito, una flotta di veicoli connessi che possono “parlare” fra loro

Jaguar Land Rover sperimenta, sulle strade britanniche, i propri veicoli intelligenti e connessi per aprire la strada ai veicoli a guida autonoma.

I test su strada pubblica fanno parte di un progetto da 7,1 milioni di sterline mirato alla realizzazione della prima infrastruttura connessa del Regno Unito, predisposta per i veicoli a guida autonoma. Pi�� di 64 km di strada disporranno di un’innovativa combinazione di tecnologie wireless (Dedicated Short Range Communication, reti 3/4G e a fibra ottica), che assicurano una connessione costante tra veicoli e tra questi e le infrastrutture.

La connessione veicolo-veicolo e veicolo-ambiente (nota come V2X) �� un passaggio vitale per l’impiego sicuro e su larga scala dei veicoli autonomi. Le pi�� recenti tecnologie connesse integrano gli altri sensori dei veicoli consentendo di “vedere” pi�� lontano, e “parlare” ad altri veicoli, ad infrastrutture, pedoni e reti. Ad esempio, un avviso che segnali che il veicolo che precede –  non visibile perch�� nascosto da una curva – sta frenando bruscamente, pu�� evitare un incidente.  Il sistema in grado di operare sia con la guida manuale sia con quella autonoma, migliorer�� notevolmente la sicurezza stradale a tutti i livelli di autonomia.

Colin Lee, Connectivity Manager di Jaguar Land Rover, dichiara ���Per poter sfruttare tutti i vantaggi dei veicoli autonomi dobbiamo approfondire l’infrastruttura necessaria a supportarne l���operativit��. La connettivit�� non solo avvicina la realizzazione dei veicoli autonomi, ma crea la piattaforma che nei prossimi anni offrir�� ai nostri clienti un maggior numero di caratteristiche di sicurezza derivate da questa tecnologia.

Stiamo lavorando a fianco di eccezionali esperti di tutto il mondo automobilistico ed accademico, e non vediamo l’ora di portare il progetto alla prossima fase di test.”

Jaguar Land Rover prover�� una gamma di dispositivi connessi come l’allerta elettronico di frenata d’emergenza (EEBL), l’allerta avvicinamento di veicolo di emergenza (EVW), le informazioni a bordo su segnaletica (IVS) per cantieri stradali (RWW) e condizioni del traffico (TCW).
UK CITE �� solo uno dei progetti di tecnologia autonoma e connessa ai quali Jaguar Land Rover partecipa, per offrire ai clienti maggiore scelta ed un’esperienza di guida sempre divertente e sicura. Questo progetto �� parte della visione aziendale: rendere l’automobile autonoma attiva nel maggior numero di situazioni possibili, su asfalto o in off-road, e in ogni condizione atmosferica.

Lascia un commento.

5 × uno =