QOODER a sostegno dei medici parigini

In tutte le città della Francia  ogni giorno sempre più persone vengono infettate. È urgente alleviare i servizi sanitari coinvolti nel fornire assistenza ai pazienti infetti da COVID-19,ma anche garantire assistenza ai pazienti in altri tipi di emergenze mediche. La S.A.U.V., che ha già lavorato per diversi mesi con Qooder, ha accelerato la messa a punto del suo progetto per fornire veicoli per assistenza medica urgente, per soddisfare ladomanda e le esigenze di rianimatori, servizi di emergenza e servizi medici di emergenza, come parte dell’applicazione SAUV Life.

“SAUV Life” l’applicazione che salva la vita: SAUV Life è un’applicazione per cittadini creata nel marzo 2018, che collega i cittadini e gli aiuti d’emergenza in caso di arresto cardiaco.Questa applicazione è stata accreditata dai principali ospedali in Francia, funziona in collaborazione con SAMU Île de France, con la Croce Rossa e con il Consiglio francese per la rianimazione cardiopolmonare.

Questa applicazione si basa su cittadini volontari cui fa riferimento un’applicazione mobile e su Emergency Relief. Una volta registrata una chiamata ai servizi di emergenza per un arrestocardiaco, i volontari vicini vengono avvisati dall’applicazione e raggiungono il paziente per iniziare il massaggio cardiaco per il quale vengono addestrati. Allo stesso tempo, un veicolo ad alta mobilità dotato di defibrillatore si avvia per rafforzare ilsalvataggio del paziente.

Un pronto intervento in caso di arresto cardiaco aumenta le possibilità di sopravvivenza e l’uso di altri mezzi di salvataggio come primo soccorritore consente ai servizi di emergenza diorganizzare meglio le numerose richieste di aiuto durante questo difficile periodo.

QOODER è stato partner di SAUV Life sin dall’inizio e ha donato 4 veicoli a quattro ruote per servizi di emergenza nell’ambito di questo progetto. La stabilità delle 4 ruote di Qooder’se la sua agilità le consentono di superare i piccoli ostacoli della città. Limitando i rischi associati al movimento dei conducenti, Qooder diventa il veicolo ideale per la mobilità avanzata per l’intervento di operatori sanitari che porteranno defibrillatorisul luogo dell’emergenza cardiaca.

A sostegno di questa collaborazione, il concessionario Qooder Vimoto ha donato 4 casse destinate al trasporto di un defibrillatore e di un kit di pronto soccorso per rianimatori. Vimoto,inoltre, ha preparato i veicoli in base alle esigenze di SAUV Life.

Il Qooder, stabile e sicuro grazie alle sue sospensioni HTS, alle sue quattro ruote indipendenti e inclinabili, alla sua potente frenata accoppiata, è guidato con una patente B. Questa èchiaramente la risposta per ridurre i tempi di viaggio in caso di emergenza. (F.L.)

In tutte le città della Francia  ogni giorno sempre più persone vengono infettate. È urgente alleviare i servizi sanitari coinvolti nel fornire assistenza ai pazienti infetti da COVID-19,ma anche garantire assistenza ai pazienti in altri tipi di emergenze mediche. La S.A.U.V., che ha già lavorato per diversi mesi con Qooder, ha accelerato la messa a punto del suo progetto per fornire veicoli per assistenza medica urgente, per soddisfare ladomanda e le esigenze di rianimatori, servizi di emergenza e servizi medici di emergenza, come parte dell’applicazione SAUV Life.

“SAUV Life” l’applicazione che salva la vita: SAUV Life è un’applicazione per cittadini creata nel marzo 2018, che collega i cittadini e gli aiuti d’emergenza in caso di arresto cardiaco.Questa applicazione è stata accreditata dai principali ospedali in Francia, funziona in collaborazione con SAMU Île de France, con la Croce Rossa e con il Consiglio francese per la rianimazione cardiopolmonare.

Questa applicazione si basa su cittadini volontari cui fa riferimento un’applicazione mobile e su Emergency Relief. Una volta registrata una chiamata ai servizi di emergenza per un arrestocardiaco, i volontari vicini vengono avvisati dall’applicazione e raggiungono il paziente per iniziare il massaggio cardiaco per il quale vengono addestrati. Allo stesso tempo, un veicolo ad alta mobilità dotato di defibrillatore si avvia per rafforzare ilsalvataggio del paziente.

Un pronto intervento in caso di arresto cardiaco aumenta le possibilità di sopravvivenza e l’uso di altri mezzi di salvataggio come primo soccorritore consente ai servizi di emergenza diorganizzare meglio le numerose richieste di aiuto durante questo difficile periodo.

QOODER è stato partner di SAUV Life sin dall’inizio e ha donato 4 veicoli a quattro ruote per servizi di emergenza nell’ambito di questo progetto. La stabilità delle 4 ruote di Qooder’se la sua agilità le consentono di superare i piccoli ostacoli della città. Limitando i rischi associati al movimento dei conducenti, Qooder diventa il veicolo ideale per la mobilità avanzata per l’intervento di operatori sanitari che porteranno defibrillatorisul luogo dell’emergenza cardiaca.

A sostegno di questa collaborazione, il concessionario Qooder Vimoto ha donato 4 casse destinate al trasporto di un defibrillatore e di un kit di pronto soccorso per rianimatori. Vimoto,inoltre, ha preparato i veicoli in base alle esigenze di SAUV Life.

Il Qooder, stabile e sicuro grazie alle sue sospensioni HTS, alle sue quattro ruote indipendenti e inclinabili, alla sua potente frenata accoppiata, è guidato con una patente B. Questa èchiaramente la risposta per ridurre i tempi di viaggio in caso di emergenza. (F.L.)

Lascia un commento.

5 + due =