Qooder, i punti di forza? Eccoli uno per uno

Quattro ruote basculanti.
Sospensioni indipendenti su ogni ruota.
Sistema di propulsione esclusivo con doppia trazione  e differenziale meccanico brevettato dall’azienda Qooder.
Telaio a quadrilatero.
Sistema frenante combinato su quattro ruote con freno  di stazionamento posteriore brevettato.
Distribuzione del peso 50:50.
Movimento di oscillazione idraulico dal controllo fluido e senza sforzi, contrariamente alle tecnologie dei competitor.
Design frontale snello e leggero grazie alla compattezza del sistema HTS™.
Guida sicura con una dinamica fluida e stabile su tutte le strade e in tutte le condizioni metereologiche.
Affronta ogni curva con tutte le ruote ben piantate  al terreno, grazie al sistema HTS™.
Si mantiene in piedi da solo con il blocco HTS™.
In caso di gomma forata, perfetta stabilità e manovrabilità, anche in frenata.
In perfetto equilibrio senza piedi o cavalletto, anche in situazioni statiche (semaforo o code) e di bassa velocità.
Agilità e leggerezza di manovra anche con carichi pesanti.
Versatilità di parcheggio negli spazi riservati ai veicoli a due ruote  ed in situazioni di precarietà (ghiaia, buche e pendenze).
Facile manovrabilità grazie alla leggerezza e alla meccanica  del sistema HTS™.
Inversioni e manovre strette in totale sicurezza anche a basse velocità, senza cadute

Lascia un commento.

cinque − due =